PARERE

Dettaglio parere dell'Avv. Maurizio Villani in materia fiscale e tributaria

29/08/2005

L'Agenzia dell Entrate non riconosce tramite il loro software l'agevolazione prevista

Quesito

Egr. Avvocato, innanzitutto Le faccio i miei sentiti complimenti per il sito messo a disposizione.

L'Agenzia dell Entrate, in sede di controllo del credito di imposta art. 7 co. 1 e 10 L.388/2000, non riconosce (tramite il loro software) l'agevolazione prevista dall'art. 7 co. 10 per i neoassunti dal 01/10/2000 al 31/12/2000, sfalsando ovviamente la media anche per il periodo dal 01/01/2001 al 31/12/2003.

Il motivo Ŕ l'interpretazione contenuta nella risoluzione 270/E del 6/8/2002, mentre in precedenti circolari e risoluzioni questa agevolazione era stata confermata (circolare 41/E del 18/4/2001;.appendice istruzione Unico 2002 PF alla voce Ulteriore credito d'imposta per nuove assunzioni).

Nel ringraziarla anticipatamente della sua disponibilitÓ e professionalitÓ, Le chiedo cosa pensa in merito alla questione su esposta.

Prov. Bari

Parere

Egr. Dottore, in merito al quesito che mi ha posto, Le preciso che, in effetti, nel caso specifico da Lei segnalato, sussiste questo contrasto interpretativo da parte della stessa Agenzia delle Entrate, per cui l'eventuale contenzioso tributario da instaurare pu˛ limitarsi alla non applicazione delle sanzioni per obiettive condizioni di incertezza.

Nel ringraziarLa per i complimenti che ha voluto farmi, Le porgo distinti saluti.