PARERE

Dettaglio parere dell'Avv. Maurizio Villani in materia fiscale e tributaria

02/01/2005

Credito d'imposta - importo istanza di rinnovo

Quesito

Nel ringraziare anticipatamente per la Vs. cortese risposta, pongo il seguente quesito:

Relativamente al modello RTS pari ad un investimento netto di Euro 500.000,00 (credito d'imposta investimenti), spedito in data 15/01/2004, per il quale si avuto il diniego per insufficenza di fondi, ci si accinge a ritrasmettere un altro modello RTS di pari importo; il futuro beneficiario vincolato ad effettuare lo stesso investimento netto?

Prov. Bari

Parere

La presentazione del modello RTS deve rispettare le condizioni tassativamente previste dall'art. 62, comma 1, lett. d), della legge n. 289 del 27/12/2002, nel senso che bisogna esporre un importo relativo all'investimento non superiore a quello indicato nell'istanza precedentemente presentata e non accolta.

A tal proposito, Le ricordo che l'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 137/E del 16/11/2004, in merito al caso di rinnovo della domanda, ha precisato che l'importo pu essere inferiore, tant' che, ai fini della concessione del credito, si tiene conto dell'importo indicato nell'istanza rinnovata se inferiore a quello esposto nell'istanza originaria.

Inoltre, con la succitata risoluzione, l'Agenzia ha chiarito che nell'istanza di rinnovo il contribuente pu anche ridimensionare l'importo dell'investimento, omettendo alcuni investimenti precedentemente indicati, purch non ne inserisca altri appartenenti a tipologie diverse da quelle indicate nell'istanza originaria, nonch in tutte quelle eventualmente presentate nei successivi periodi d'imposta e non accolte per insufficienza di fondi.

Per ulteriori approfondimenti, La rinvio alla mia monografia sui crediti d'imposta, che pu interamente scaricare dal mio sito (Monografia sui crediti d'imposta aggiornata al 03 maggio 2004).