PARERE

Dettaglio parere dell'Avv. Maurizio Villani in materia fiscale e tributaria

07/04/2005

Cartelle esattoriali emmesse per imposta di registro non pagata come coobligato in virt¨ della solidarietÓ dell'imposta

Quesito

Egregio Avvocato, la disturbo nuovamente per un quesito.

Un mio cliente ha ricevuto un iscrizione di ipoteca su un immobile, derivante da alcune cartelle esattoriali emmesse per imposta di registro non pagata come coobligato in virt¨ della solidarietÓ dell'imposta.

Essendo il mio cliente venditore, l'imposta doveva essere assolta dall'acquirente, volevo sapere se Ŕ corretta l'iscrizione dell'ipoteca, essendo, la solidarietÓ dell'imposta, secondo il mio parere anche sussidiaria e perci˛, il concessionario avrebbe dovuto cercare in tutti i modi di riscuotere il debito dall'obbligato principale, ed ove questo risultasse impossibile procedere nei confronti del coobligato.

Grazie anticipatamente se potrÓ fornirmi un Suo autorevole parere.
Prov. Reggio Calabria

Parere

Egregio Dottore, in merito al quesito che mi ha posto, Le preciso che pi¨ volte, purtroppo, la giurisprudenza ha chiarito che nel settore tributario, nel caso da Lei prospettato, non Ŕ applicabile il principio civilistico del c.d. 'beneficium excussionis'.

Distinti saluti.