PARERE

Dettaglio parere dell'Avv. Maurizio Villani in materia fiscale e tributaria

27/05/2005

Litisconsortio necessario con gli enti impositori

Quesito

Illustre avvocato, ancora una volta chiedo un suo parere in merito ad un dubbio sollevato ieri in udienza.

Pi precisamente, abbiamo citato in giudizio la Montepaschi Se.ri.t. a seguito di iscrizione ipotecaria secondo noi non dovuta.

Il giudice ieri, prima udienza di comparizione, ha sollevato dubbi circa la legittimazione passiva della Montepaschi Se.ri.t. a stare autonomamente in giudizio, considerato che ente per la riscossione e dunque il giudice ritiene doversi chiamare in giudizio gli enti impositori.

Secondo lei detta legittimazione passiva sussiste in capo alla Se.ri.t.? altrimenti che tutela avrebbe il cittadino contro tale iniziativa della Se.ri.t. di iscrivere ipoteca?

Resto in attesa.
Grazie
Prov. Palermo

Parere

Gentile Dott.ssa, in merito al quesito che mi ha posto, Le preciso che, secondo me, nella particolare fattispecie da Lei segnalata, ai sensi e per gli effetti dell'art. 57, comma 2, D.P.R. n. 602/73, non previsto il litisconsortio necessario con gli enti impositori, in quanto si contestano gli atti esecutivi del solo concessionario (per esempio, iscrizione di ipoteca ex art. 77 D.P.R. cit.) e, quindi, non si controverte sul presupposto impositivo ma soltanto sulla fase della esecuzione della riscossione.

Pertanto, non sono assolutamente d'accordo con le statuizioni del giudice dell'esecuzione.

Distinti saluti