PARERE

Dettaglio parere dell'Avv. Maurizio Villani in materia fiscale e tributaria

21/02/2005

Notificare la sentenza alla controparte in modo che questi abbia solo 60 gg di tempo per proporre appello

Quesito

Egr.Avv.Villani, mi perdoni se la riscrivo, desidererei un consiglio.

Le scrivo in merito all'ici abbinata a soggetti giuridici inesistenti per il mancato operare (da 19 anni) L.47/85 del comune di Napoli.

Le ho scritto che in appello si soccombe sempre, siccome la CTP mi ha dato ancora una volta ragione, vorrei usare la costante inerzia del comune a proprio vantaggio, nel senso che voglio notificare, nella sua interezza, la sentenza alla controparte in modo che questi abbia solo 60 giorni di tempo per proporre appello, in merito le chiedo:
posso notificare a mezzo posta racc rr senza busta al Comune?
occorre bollo?
devo comunicare anche alla CTP l'avvenuta notifica?

Ritengo che sia l'unico mezzo per aggirare la sez 20 della CTR.

La ringrazio e le rinnovo l'intenzione di trasmetterLe l'intera sentenza della Cassazione appena in grado.

Grazie e Cordiali Saluti.

Prov. Napoli

Parere

Egregio Dottore, in merito al quesito che mi ha posto, Le preciso che per far scattare il c.d. termine breve necessaria la notifica della sentenza tramite ufficiale giudiziario, ai sensi e per gli effetti dell'art. 51, comma primo, D.Lgs. n. 546/92 e, subito dopo, entro 30 giorni, depositare l'originale o copia autentica dell'originale notificato nella segreteria della Commissione provinciale, che ne rilascia ricevuta e l'inserisce nel fascicolo d'ufficio, ai sensi e per gli effetti dell'art. 38, comma secondo, D. Lgs. n. 546 cit..

Distinti saluti